7 prodotti

Ginseng

( Panax ginseng C.A. Meyer )

Valido come tonico-adattogeno, antiossidante. Regola il metabolismo dei carboidrati.

I Ginsenosidi sono principi attivi caratterizzanti il prodotto: la struttura chimica della saponina del Ginseng, essendo completamente diversa da quella che si riscontra nelle altre erbe, viene chiamata “Ginsenoside” ovvero “Glicoside del ginseng”.

Il Ginseng utilizzato proviene da piante coltivate da almeno 4/6 anni, poiché solamente la radice, lunga dagli 8 ai 20 cm, possiede le note proprietà fisiologiche.

I componenti principali del Panax ginseng [C.A. Meyer] sono i ginsenosidi, che sono divisi secondo le loro strutture chimiche in due gruppi: gruppo dell’oleano Ro e gruppo del dammarano Ra (Rb1, Rb2, Rb3, Rc, Rd, Re, Rf, Rg1, Rg2, Rg3, Rh1, Rh2). I ginsenosidi del gruppo del dammarano vengono poi classificati, in base alla struttura, in derivati del protopanadiolo (PD) e del protopanatriolo (PT).

Ingredienti